Madonna cancella il tour: “Dolore indescrivibile”

La pop star deve fermarsi per un po’.

Tutti noi, in particolare quando si superano i trent’anni, cominciamo a subire i primi acciacchi del corpo. È naturale, è normale. Anche se segui un regime di dieta e di allenamento e hai tanti soldi, prima o poi la vecchiaia arriva.

A 61 anni e con una carriera quasi quarantennale alle spalle, dovrebbe iniziarlo a capire anche la signora Louise Maria Ciccone in arte Madonna, icona del pop mondiale, che vede incrinarsi, almeno fisicamente, il suo mito. E se la voce ancora regge alla grande, a cedere sembrano le gambe.

E se questo, con un altro cantante, non sarebbe un problema, con Madonna è uccidere il senso stesso del suo spettacolo, dove la coreografia è elemento fondamentale dello show.

LEGGI ANCHE: Vi ricordate di Tosca? Ecco che fine ha fatto la cantante.

A restare vittima al mometo è il Madame X Tour, il suo ultimo spettacolo. La popstar è stata costretta ad annullare l’ultima data del suo concerto a Miami, dopo che durante lo show precedente ha avvertito «dolori indescrivibili». In un post su Instagram, la cantante ha raccontato la fatica per riuscire a portare a termine lo spettacolo. Poi, annunciando lo stop che le hanno imposto i medici, ha aggiunto: «È il momento di dare retta al mio corpo».

Già nelle scorse settimane Madonna aveva dovuto fermarsi per problemi di salute, annullando altre date della parte nordamericana del tour per promuovere l’album Madame X, uscito quest’anno (è il trentesimo disco della carriera dell’artista). Non è ancora chiaro quanto durerà il suo riposo forzato e se riuscirà a non cancellare il resto del tour, che dovrebbe ripartire il 12 febbraio da Lisbona.

Nel video pubblicato sui social, la cantante si è scusata per aver dovuto annullare il suo ultimo show di Miami e ha spiegato tutto rivolgendosi direttamente al suo pubblico. «Mentre salivo la scala per cantare ‘Batuka’ sabato sera a Miami – ha raccontato Madonna – ero in lacrime per il dolore causato dalle mie lesioni, che è stato indicibile negli ultimi giorni. Mi considero una guerriera, non mollo mai, tuttavia ora è il momento di dare retta al mio corpo e di accettare che il dolore è preoccupante».

LEGGI ANCHE: Irene Grandi: “Ho cominciato a cantare in chiesa”.

Sono stati i medici a chiedere all’artista di prendersi una pausa: «Ho trascorso gli ultimi due giorni con i medici, tra lastre e raggi X. Versando molte lacrime – ha aggiunto la cantante nello stesso post -. Mi hanno spiegato che se voglio continuare il mio tour, devo riposare il più a lungo possibile in modo da non infliggere ulteriori danni irreversibili al mio corpo».

Appena un mese fa la popstar aveva dovuto annullare tre serate al Boch Center Wang Theater di Boston e anche in quel caso aveva detto ai fan: «Perdonatemi, ma provo troppo dolore, devo riposare».

LEGGI ANCHE: Gas intestinali: “Quando è meglio andare dal medico”.