Madonna pubblica un video sul Coronavirus e Instagram la punisce

Il filmato è stato cancellato dal social media perché diffonde fake news.

Instagram ha censurato un post di Madonna in cui la pop star ha condiviso una teoria cospirazionista sul coronavirus con i suoi 15 milioni di follower.

La cantante, 61 anni, ha commentato un video affermando che il vaccino per il Covid-19 «è stato trovato ed è disponibile da mesi» ma «preferiscono che la paura controlli la gente e che i ricchi diventino più ricchi e che i poveri diventino più poveri».

Il video mostra la dottoressa Stella Immanuel, medico di base a Houston, in Texas, che sostiene di avere curato 350 pazienti con il coronavirus con l’idrossiclorochina. La donna nel video parla con un gruppo chiamato American Frontline Doctors fuori dall’edificio della Corte Suprema degli Stati Uniti.

Instagram ha offuscato il video perché diffonde fake news e ha chiarito che attualmente non esiste un vaccino contro il coronavirus. Ha anche limitato la diffusione del filmato sulla sua piattaforma.

LEGGI ANCHE: Coronavirus e vaccino, lo studio di Moderna entra nella fase 3

La pop star Annie Lennox ha commentato il post: «Questa è una follia assoluta !!! Non riesco a credere che tu stia sostenendo questa pericolosa ciarlatana». Madonna ha poi cancellato il post.

Anche a Donald Trump Jr, il figlio del presidente degli USA, è stato vietato di twittare per 12 ore dopo avere pubblicato lo stesso video condiviso dalla pop star.

Nel mese di marzo Madonna aveva descritto il coronavirus come «il grande equalizzatore», affermando che «la cosa terribile è che ci ha resi tutti uguali in molti modi».

A maggio la pop star ha dichiarato di essere risultata positiva agli anticorpi contro il coronavirus e ha ipotizzato che lei e il suo team fossero stati contagiati alla fine del suo tour invernale. «All’epoca pensavamo tutti di avere una brutta influenza», ha detto. Fonte: The Guardian.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, aumentano i casi in Marche e in Veneto.