Malato terminale lancia un appello per i suoi cani

Ha dedicato l’intera vita ai cani. A quelli randagi, quelli che nessuno voleva. Li ha amati, curati, coccolati. Per anni loro sono stata la sua famiglia e lui la loro. Ma ora le cose stanno cambiando.

Santiago è un uomo di 87 anni che vive a Guadalajara in Spagna. Nel 2016 gli hanno diagnosticato un tumore ai polmoni e negli ultimi mesi le sue condizioni di salute sono peggiorate. Oggi è costretto a fare delle sedute di chemioterapia che lo stanno debilitando. Non è più autosufficiente come un anno fa e ha bisogno di continua assistenza. Gli resta ormai poco da vivere.

E lui non fa altro che pensare ai suoi amici a quattro zampe. La sua ossessione è che tornino ad essere soli. Per questo ha lanciato un video appello.

Non posso più vivere da solo – dice con la voce rotta dall’emozione – ho bisogno di essere seguito per questo cerco una famiglia che saprà dare ai miei cani tanto amore. Sono tutti sterilizzati, vaccinati e chippati. Per favore aiutati a trovare loro una famiglia, a realizzare un sogno nella mia vita”.

Il video è diventato virale e sono tante le persone che hanno risposto al suo appello.

Santiago, un anciano enfermo de cáncer que pide una familia para sus animales antes de morir. Un hombre que considera a sus perros, todos recogidos del abandono, como sus propios hijos, y que necesita dejarlos en buenas manos. Nos llega al alma…669712625

Pubblicato da Animal Rescue España su Venerdì 27 ottobre 2017