Malore per Corona, corsa in ospedale

E’ uscito dal carcere, ma per andare in ospedale. Fabrizio Corona ha avuto un malore ed è stato scortato all’ospedale Galeazzi di Milano per alcuni esami. Non l’hanno trattenuto e dopo qualche ora l’ex re dei paparazzi è tornato in cella a San Vittore.

A rivelarlo è stata la rivista “Diva e Donna” che lo ha paparazzato nel momento in cui ha fatto il suo ingresso in ospedale.

Dagli scatti si nota come Corona sia visibilmente dimagrito e provato, ha il volto scavato. Sembra, quindi, verosimile l’ipotesi che il malore accusato sia stato in realtà un attacco di panico.

La salute del fotografo, infatti, nell’ultimo periodo è stata messa a dura prova. E’ stato un colpo non indifferente il rifiuto da parte del Giudice del Tribunale di sorveglianza della richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali che lo scorso settembre ha portato Corona nuovamente in carcere. Tant’è che aveva minacciato lo sciopero della fame.

Il Giudice nel prendere questa decisione, considerò la condanna di tre mesi precedenti per un reato fiscale e i comportamenti del fotografo ritenuti “non consoni” durante l’affidamento in prova che fece, prima di essere arrestato di nuovo.