Mamma e figlio inseparabili. Lei, quasi 100 anni, si fa ricoverare nella stessa clinica del figlio 80enne

Foto Repubblica

Chi è mamma non smette mai di esserlo. Nemmeno quando si è alla soglia dei 100 anni e il figlio, 80enne, è ricoverato in un casa di cura.

Sono inseparabile e lei, Ada Keating, ha deciso di ricoverarsi nella stessa clinica per stare accanto al suo Tom.

Una meravigliosa storia che arriva da Liverpool e ripresa dal quotidiano “Repubblica”.

Mamma Ada ha sempre vissuto nella sua casa natale di Wavertree, in Gran Bretagna. Nel 2016 l’uomo è stato ricoverato nella casa di cura Moss View Care di Huyton, vicino a Liverpool, per motivi di salute: aveva bisogno di una maggiore assistenza che a casa Ada non riusciva più a garantirgli. Ma la lontananza, per la donna, non era più sopportabile e così, adesso, ha deciso di farsi ricoverare nella stessa clinica per potergli stare vicino.

Madre e figlio sono inseparabili e amano trascorrere il tempo insieme giocando o guardando la soap opera Emmerdale. “Ogni sera vado nella stanza di Tom per dargli la buonanotte e ogni mattina vado da lui per il buongiorno prima di scendere a fare la colazione – racconta Ada al Liverpool Echo – Quando vado dal parrucchiere aspetta che io ritorni e, quando mi vede, mi accoglie a braccia aperte e mi dà un enorme abbraccio. Non si smette mai di essere una mamma”.

La nipote di Ada, Debi Higham, e altri membri della famiglia vanno spesso a trovarli e sono felici che Ada e Tom possano stare insieme: “Non c’è nulla che possa dividerli. È rassicurante sapere che si prendono cura l’uno dell’altro 24 ore su 24”.

Ada e suo marito Harry avevano quattro figli: Tom, Barbara, Margi e Janet, morta all’età di 13 anni. Prima di andare in pensione Tom era un pittore e decoratore, mentre Ada lavorava come infermiera presso il Mill Road Hospital.