Mamma muore per un cancro e lascia alla figlia 18 regali

Amore di mamma. Di una mamma che come tante ha desiderato con tutto il cuore un figlio, e che come tante sarà accanto alla sua bambina durante la sua crescita. Nonostante un cancro al seno se la sia portata via a soli 40 anni, quando la sua piccola Anna aveva appena un anno.

Elisa Girotto ci sarà ad ogni Natale e tutti i compleanni della sua cucciola. Perché ogni anno, per 18 anni, in occasione di queste due ricorrenze, Anna scarterà i regali della mamma nel salotto di casa a Spresiano (Treviso).

L’idea è maturata lo scorso agosto, quando i medici le hanno detto che non avrebbe visto crescere la sua bambina. Ad Elisa non è andata giù questa vera e propria sentenza e ha deciso di ribaltarla. Così ha sposato il suo compagno e poi ha comprato e impacchettato regali per 18 anni: giochi per l’infanzia, gonfiabili, libri, bambole fino ad arrivare ad un mappamondo con le città che avrebbe voluto visitare assieme alla figlia.

Ti amerò per sempre”, “Come farò senza di te”, sono i messaggi che Elisa ha lasciato alla figlia su Instagram come didascalia di una tenera foto che la ritrae in abito da sposa mentre tiene in braccio la piccola Anna.

Probabilmente sarà così che Anna ricorderà la madre: bella e innamorata della sua bambina.

https://www.instagram.com/p/BX_0f8nD5eT/?taken-by=elisag77