Gru travolge operaio, 46enne muore schiacciato

È successo a Maniago, in provincia di Pordenone.

ambulanza

Incidente mortale sul lavoro a Maniago, comune di 12mila abitanti della provincia di Pordenone.

Il dramma è avvenuto stamane, lunedì 15 aprile, intorno alle 6.

A perdere la vita è stato un operaio di 46 anni: è rimasto schiacciato dalla gru che stava manovrando.

L’incidente – come si apprende dal Messaggero Veneto – è avvenuto in un’industria che si occupa di meccanica di precisione, in via Francesco Petrarca.

Intorno alle 6, poco dopo l’apertura dei cancelli, l’uomo – un cittadino italiano, residente nella zona – stava spostando un carico molto pesante quando, a un tratto, la gru è caduta e lo ha schiacciato.

ambulanza

L’uomo – come si apprende da Ilfriuli.it – era salito sul mezzo e aveva cominciato a mobilitare con un braccio a sbalzo un elemento pesante poi, però, la gru si è rovesciato e l’ha travolto.

L’operaio è deceduto poco dopo a causa delle ferite riportate, nonostante il tempestivo soccorso dei sanitari.

Sul luogo dell’incidente si sono recati i carabinieri della Stazione di Maniago e gli ispettori dell’azienda sanitaria.

Sottoposto a sequestro il cantiere, mentre il pm Federico Facchin della Procura di Pordenone ha dato il via libera alla rimozione della salma.