Mara Maionchi: “Così mi sono vendicata dei tradimenti di mio marito”

Fonte Instagram

L’aveva gridato ai quattro venti una manciata di anni fa: “Mio marito mi ha tradito”. Nel 2011 Mara Maionchi aveva dato in pasto ai media questa dolorosa pagina della sua vita privata e lo aveva fatto con la sua solita ironia, ovvero con le pagine del suo libro “Il primo anno va male, tutti gli altri sempre peggio”. Libro scritto a quattro mani con il marito Alberto Salerno.

Fonte Instagram

Oggi, dalle pagine di Grazia, ritorna sull’argomento. Questa volta, però, fa outing e confessa di essersi vendicata delle scappatelle del consorte, ma non ripagandolo con la stessa moneta. Si è vendicata giocando d’azzardo.

“Non riuscivo a controllarmi, perdevo somme importanti, facendo danni anche a lui. Il tradimento non è solo il colpo di testa di una sera, ci sono tanti modi di tradire, anche far credere di essere una persona perbene”.

In questa maniera ha voluto ferire l’uomo che l’aveva ferita. Ha preferito così, piuttosto che mandare in frantumi un matrimonio. “Quando hai dei figli e un progetto di vita insieme, si perdona e si supera” aveva dichiarato tempo fa.

E così si è lasciata travolgere dal vortice del gioco d’azzardo. Oggi, alla vigilia del suo rientro fra i giudici di X Factor, Mara Maionchi può dire di esserne uscita da vincitrice, ma ha dovuto usare le maniere forti. Quando ha deciso di riprendere in mano le redini della sua vita, ha scritto una lettera autografata a tutti i casinò per farsi bloccare all’ingresso.
Ho chiesto che mi si tenga fuori da tutti i casinò nel caso mi dovessi presentare. È una procedura poco nota, ma c’è. Ora sono nel loro schedario”.