Mara Venier contro Tiberio Timperi e Gianni Ippoliti: le dure parole su Instagram

La conduttrice veneta è rimasta offesa per via di alcune affermazioni pronunciate durante Unomattina in Famiglia.

Nella giornata di ieri, è andata in scena una querelle social che ha visto come protagonista la regina della domenica Mara Venier. La conduttrice, che si è da poco rotta un piede, ha infatti pubblicato su Instagram uno screenshot dedicato a un intervento in sua difesa da parte di Monica Setta. no firma

Il motivo di quest’ultimo? Alcune affermazioni da parte di Tiberio Timperi e Gianni Ippoliti che, nel corso di una puntata di Unomattina in Famiglia. Non si è certo risparmiata con le parole la padrona di casa di Domenica In.

Il post cancellato di Mara Venier

Nel post, successivamente cancellato, Mara Venier ha puntato il dito senza peli sulla lingua contro Gianni Ippoliti e Timperi, definendoli “due poveracci”.

LEGGI ANCHE: Fan omofoba contro Tiziano Ferro: l’intervento di Mara Venier

Quali sono le uscite che hanno urtato così tanto la Venier? La conduttrice veneta è rimasta offesa da una gag tra Ippoliti e Timperi, dedicata al suo incidente. I due hanno commentato le punte di ascolto del momento dedicato all’inquadratura del piede rotto. La Setta ha scelto di intervenire nel momento in cui Gianni Ippoliti è uscito con la frase “Molte si ingessano nelle loro trasmissioni televisive”.

La risposta di Timperi e la nuova frecciatina di Mara

La risposta di Tiberio Timperi è arrivata poco dopo. Il conduttore, classe 1964, ha condiviso sul suo profilo Instagram le esternazioni della Venier, parlando di ironia, affetto e familiarità in merito alle sue affermazioni con Gianni Ippoliti.

LEGGI ANCHE: Gianni Sperti: le parole sul matrimonio con Paola Barale

Mara, dal canto suo, non ha certo mollato il colpo. Durante un collegamento con Stefano De Martino – che non ha fatto cenno al periodo di crisi che sta vivendo con Belen – vedendolo imitarla e con un finto gesso al piede, ha detto “Questa è l’ironia che mi piace, l’ironia intelligente e non becera”. Successivamente, ha specificato che il programma non va bene per il suo gesso, ma perché è una trasmissione di successo grazie ai collaboratori che vi lavorano e alla fatica che si fa dietro le quinte.

LEGGI ANCHE: Serena Grandi a Pomeriggio Cinque: “Gianni Morandi mi ha lasciata”