Marco Columbro riceve il Tapiro e spiega lo sfogo di ‘Live – Non è la D’Urso’

Ecco cosa ha detto l’ex conduttore a Valerio Staffelli.

Marco Columbro con tapiro

E il Tapiro non poteva non arrivare anche a lui. Marco Columbro, infatti, ha ricevuto il ‘riconoscimento’ direttamente da Valerio Staffelli durante la scorsa puntata di ‘Striscia la Notizia’. Il motivo? La discussione con Barbara D’Urso a ‘Live – Non è la D’urso’.

L’ex volto di Mediaset – lo ricordiamo – si era scagliato contro la padrona di casa, rea di essere ritornata sulla vicenda delle sue presunte difficoltà economiche. Columbro si era indispettito e aveva risposto con toni accesi smentendo categoricamente la notizia.

A Valerio Staffelli che gli ha consegnato il Tapiro, l’uomo ha però voluto spiegare quello che era successo e ha chiesto scusa ai telespettatori.

Barbara D’Urso e Marco Columbro

Approfitto – ha detto – per scusarmi con il pubblico che domenica guardava la trasmissione per il mio comportamento. Mi dispiace e vi chiedo scusa. Mi sono sentito truffato perché gli autori mi avevano detto che avremmo parlato del mio cambio di vita. E invece sono arrivato là e hanno tirato fuori un articolo di 4 mesi fa che diceva che ero pieno di debiti”.

Era un fake – ha spiegato – e non so come sono arrivati a raccontare queste fandonie. Io mi sono arrabbiato perché mi hanno chiamato per una cosa e poi ne hanno fatta un’altra. Mi sono sentito usato per fare ascolti. Barbara io ti voglio bene, ma questa volta hai toppato, mi spiace!”.

Infine ha anche motivato l’uscita infelice avuta nei confronti della conduttrice napoletana (“ti strappo il vestito”): “Sì le ho detto che le avrei strappato il vestito, ma scherzavo. Era una cosa detta per sdrammatizzare il momento di tensione che si era creato”.

Leggi anche: Marco Columbro contro Barbara D’Urso, ecco cos’è successo.

Da SaluteLab: Cos’è la spirulina.