Marco Travaglio: “Mai invitato a Porta a Porta”, la replica di Bruno Vespa: “Non è vero”

Botta e risposta tra i due giornalisti a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1.

Bruno Vespa e Marco Travaglio
Bruno Vespa e Marco Travaglio

Botta e risposta tra i giornalisti Marco Travaglio e Bruno Vespa a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1.

L’altro ieri, mercoledì 27 novembre, il direttore del Fatto Quotidiano aveva spiegato di non esser mai stato invitato a partecipare a Porta a Porta.

LEGGI ANCHE: Gerry Scotti su Adriano Celentano: “Ecco cosa penso di Adrian”.

Mai, ho questo primato. Credo abbia fatto 80.000 puntate di porta a porta, io non ci sono mai stato. Mi leva dall’imbarazzo di dirgli di no… Non so nemmeno se non ci andrei da Vespa, non ho mai messo piede in quello studio“, ha detto Travaglio.

Ieri, giovedì 28 novembre, intervenuto nel corso del programma condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, non si è fatta attendere la risposta di Vespa: ”Non ha mai messo piede nello studio ma ha partecipato a ‘Porta a Porta’ in collegamento, il 4 dicembre 2016, forse non ha resistito alla tentazione di festeggiare la sconfitta di Renzi al referendum. Per noi da allora il 4 dicembre è un giorno indimenticabile, ogni anno in quella data celebriamo il Travaglio Day, ci riuniamo in raccoglimento come fossimo degli apostoli quando il Signore li lasciò e ricomparve sotto mentite spoglie…”.

LEGGI ANCHE: Lite con il vicino, rapper Fedez imputato a Milano.

Bruno Vespa

Tra poco sarà di nuovo il 4 dicembre: potrebbe invitare nuovamente il direttore del Fatto Quotidiano? E Vespa: ”Ma lui abita a casa Gruber, è difficile cambi casa…”.

LEGGI ANCHE: Cosa succede al nostro corpo se mangiamo mandorle ogni giorno.