Maria De Filippi avvistata in Rai: clamoroso divorzio da Mediaset?

Maria-De-Filippi

L’indiscrezione è di quelle toste perché potrebbe rivoluzionare i prossimi assetti della televisione italiana.

L’agenzia di stampa Adnkronos, infatti, ha fatto trapelare la notizia dell’avvistamento di Maria De Filippi in viale Mazzini, a Roma, sede storica della Rai.

La De Filippi lì avrebbe incontrato Teresa De Santis, neodirettrice di Raiuno.

Tuttavia, c’è chi scommette sul fatto che la conduttrice dei programmi di punta di Mediaset – come C’è porta per te e Uomini&Donne – non si trasferirà definitivamente alla televisione pubblica ma si starebbe pensando a un accordo per un evento non continuativo.

A tal proposito, secondo Leggo.it, l’ipotesi è che la De Filippi possa condurre il Festival di Sanremo del 2020 e, magari, essere ospite in quello che sta per cominciare, condotto da Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele per riceverne il testimone.

Però, c’è da ricordare che, dopo essere stata al fianco di Carlo Conti nel 2017, la conduttrice milanese ha subito detto che non l’avrebbe più rifatto: “Ho accettato – spiegò – solo perché c’era Carlo“). Per cui, si ritiene anche che la RAI voglia coinvolgere la De Filippi per un evento speciale.

Di certo, questa voce non avrà fatto dormire sonni tranquilli a Piersilvio Berlusconi… Anche perché la De Filippi è legata, al momento, da un solo anno di contratto in esclusiva con il Biscione dove, come al solito, sta facendo registrare ascolti straordinari sia in prime time che in daytime. Uomini e Donne, infatti, viaggia a una media di 3 milioni di telespettatori e 5,5 milioni è quella di C’è posta per te.

Come si può rinunciare a Queen Mary?

Scopri quanto Maria De Filippi ha guadagnato nel 2017