Maria Teresa Ruta a Vieni da me: “Mi tengo le mie rughe”

Ospite di Caterina Balivo, la conduttrice ha raccontato del suo rapporto con la televisione.

Maria Teresa Ruta
Maria Teresa Ruta

È tornata in tv, Maria Teresa Ruta. Non la si vedeva da un pezzo. L’ultima apparizione era stata quella in veste di concorrente a ‘Un circo per l’estate’ su Rete 4, poi è scomparsa. Almeno dai cosiddetti canali nazionali, perché la bionda conduttrice ha continuato a lavorare per le emittenti locali.

Oggi, però, la possiamo rivedere come ospite quasi fisso di diversi programmi, come ad esempio ‘Detto Fatto’. Perchè questa latitanza? Lo ha spiegato lei stessa a ‘Vieni da me’.

Prima lavoravo sempre – ha raccontato – eravamo in poche e c’era spazio, adesso c’è meno spazio perché ce ne è per più persone. Mi manca quel ruolo sono sincera, soprattutto il contatto quotidiano col pubblico che mi ha seguito nelle trasmissioni, fatte in particolar modo per Rai 1. Però se ci penso… Sono stata tanto fortunata ad avere raggiunto traguardi inimmaginabili”.

Ma non è tutto. A quanto pare ci sarebbe anche un problema di età.

È inutile dire – ha evidenziato – che non ci sia differenze tra conduttori uomini e donne. Le nostre rughe non piacciono ai dirigenti, invece le loro pancette… Vabbè, lasciamo perdere se no… E poi i conduttori hanno età diverse, le donne non possono o devono tirarsi. Io invece mi tengo le mie rughe”.

Maria Teresa Ruta a Mattino Cinque

Insomma, Maria Teresa Ruta è fieramente alla soglia dei 60 anni (è nata del 1960) e non ha intenzione di ‘imbrogliare’ il tempo che passa. Anche perché adesso pare che la ruota (della tv) giri di nuovo in suo favore. Eppure i suoi sogni di ragazzina non contemplavano la televisione.

Sono partita da Torino – ha ricordato – con un piccolo sogno nel cassetto: volevo fare l’attrice come Monica Vitti o la cantante come Mina. Non mi hanno fatto fare nessuna delle due cose, ma qualcosa ho recuperato!”.

A Caterina Balivo, però, la Ruta racconta anche un episodio drammatico della sua vita: il tentativo di violenza subito tanti anni fa.

Mi strapparono la camicetta – ha ricordato – ma non riuscirono a togliermi i jeans. Furono minuti interminabili e fu terribile. Hanno condizionato il mio rapporto con gli uomini, tanto che non ho avuto più rapporti”.

Almeno fino a quando non incontrò e sposò Amedeo Goria da cui ebbe due figli: “Quando capì le mie difficoltà – ha raccontato – ne parlammo e gli spiegai cosa mi era successo. E mi disse: ‘Io per stare con te potrei fare un matrimonio bianco’. Ho apprezzato e ho cominciato ad avere più fiducia”.

Leggi anche: Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia hanno litigato?

Da SaluteLab: Consuma 10 bevande energetiche al giorno e ha un attacco cardiaco.