Mario Bressi alla moglie: “Hai rovinato la famiglia”

I messaggi dell’uomo che ha inviato alla moglie nella sera in cui ha ucciso i suoi due figli.

Foto dal profilo Facebook di Mario Bressi.

Mario Bressi, l’uomo che ha ucciso i suoi due figli, Diego ed Elena di 12 anni, a Margno, in provincia di Lecco, e si è poi tolto la vita gettandosi da un ponte, ha inviato tre messaggi WhatsApp alla moglie, Daniela Fumagalli.

I messaggi sono stati inviati tra le 2 e le 3 di notte di ieri, sabato 27 giugno. L’ultimo di questi, stando a quanto emerso dalle indagini, sarebbe una lunga lettera in cui il 45enne ha lanciato accuse pesanti alla moglie, ritenendola colpevole di aver rovinato la loro famiglia.

Si è appreso anche che il computer di Bressi è stato sequestrato nella sua abitazione di Gessate, nel milanese, dai carabinieri su disposizione della Procura di Lecco. L’analisi del Personal Computer, che potrebbe essere affidata a un consulente esperto, è uno degli elementi fondamentali per consentire agli investigatori di accertare se il gesto del padre sia stato preordinato o se sia dovuto a un raptus di follia.

LEGGI ANCHE: Mario Bressi ha preparato la cena ai suoi figli prima di soffocarli