Mario Bressi, l’ultimo messaggio inviato alla moglie prima di uccidersi

Cos’ha scritto l’uomo alla moglie Daniela Fumagalli dopo avere ucciso i suoi due figli.

Foto dal profilo Facebook di Diego Bressi.
Foto dal profilo Facebook di Diego Bressi.

È stato diffuso un nuovo messaggio inviato da Mario Bressi, l’uomo che ha ucciso i suoi due figli di 12 anni, Elena e Diego, a Margno, in provincia di Lecco.

Una e-mail, inviata da Bressi alla moglie Daniela Fumagalli tra venerdì 26 e sabato 27 giugno, ovvero nella notte in cui ha ucciso i figli, ha scritto: «Prenderò il volo, domani avrai problemi ben più grossi della mensa dei bambini», anticipando così anche la decisione di togliersi la vita, gettandosi da un ponte. Inoltre, Bressi, nella stessa mail, ha comunicato alla donna che non avrebbe più rivisto i suoi bambini «perché hanno già preso il volo».

Foto dal profilo Facebook di Mario Bressi.

LEGGI ANCHE: Mario Bressi ha preparato la cena ai suoi figli prima di ucciderli.

Dalle autopsie, poi, è emerso che le morti di Elena e Diego risalirebbe a poco prima delle 2 di notte, entrambi uccisi «per strozzamento». L’uomo ha, quindi, ucciso a mani nude i suoi figli, provocando la frattura dell’osso ioide, soffocandoli nel giro di pochissimo tempo. Ad essere ucciso per primo è stato Diego, poi la sorella Elena.

Dopo l’omicidio è emerso che Mario Bressi ha prima vagato per caso poi per la piazza di Margno, dove ha buttato i telefonini dei figli, poi si è diretto al ponte della Vittoria di Cremano per togliersi la vita all’alba.

LEGGI ANCHE: Mario Bressi alla moglie: “Hai rovinato la famiglia”