Mario Giordano inveisce contro Halloween: il video diventa virale

Ecco cosa è successo durante la puntata di ieri sera di ‘Fuori dal coro’.

È diventata virale l’invettiva contro Halloween del giornalista Mario Giordano. Un vero e proprio show che è andato in scena durante la puntata di ieri sera di Fuori dal coro.

Giordano è apparso in studio con in mano una maschera da fantasma. Davanti a lui un tavolino con tante zucche intagliate con il tipico ghigno di Jack-o’-lantern. Ha esordito dicendo «No, io questa non la metto» riferendosi alla maschera che ha poi lanciato. Ne è seguita una breve invettiva con tanto di colpo di scena finale.

«Io non voglio festeggiare Halloween – ha detto chiaramente e ripetendolo più volte – e pensate quanto sono fuori dal coro. Voglio festeggiare la Festa di Ognissanti e poi voglio anche celebrare la Giornata di tutti i Defunti».

Insomma, il giornalista ha mostrato chiaramente la sua posizione: lui non cede all’esterofilia. Così come il giornalista Walter Giannò su Vocecontrocorrente.it. Ma il monologo è proseguito con toni sempre più accesi.

«Si spendono ogni anno – ha evidenziato – 300 milioni per vestiti di zombie, di scheletri e di cose orrende. Tutto per importare una tradizione che non è la nostra, e dimentichiamo invece le nostre radici come la zuppa di ceci, il pan dei morti… e allora io dico no».

E al grido di guerra «Io Halloween non lo voglio festeggiare» ha preso una mazza di baseball con il tricolore e ha iniziato a colpire le zucche sul tavolo tra gli applausi del pubblico. Una volta terminata la mattanza, ha però voluto fare una precisione.

«Erano zucche finte – ha detto – perché il cibo non si spreca, ma simbolicamente noi oggi qui vogliamo dire abbasso Halloween, viva la festa di tutti i Santi»

E voi, da che parte state?

Leggi anche: Curiosità sul giornalista Nicola Porro.

Da SaluteLab: Cancro al fegato: cause, sintomi e tipi.