Marocchino da record: senza patente, senza revisione, senza assicurazione…

Se non è record, poco ci manca.

Nella notte tra mercoledì 18 e giovedì 19 luglio, gli agenti della Polizia Municipale di Torino hanno fermato un uomo, di nazionalità marocchina, che ha commesso una sfilza di violazioni.

Il conducente dell’auto, infatti, viaggiava a bordo di un veicolo “già sottoposto a sequestro, senza aver conseguito la patente di guida, senza assicurazione, senza revisione e privo di dispositivi di illuminazione posteriore e i cui occupanti non indossavano le cinture di sicurezza“, come si legge nella nota stampa della Polizia Municipale.

Ma non finisce qui, perché i Vigili Urbani, hanno anche intimato l’alt a un uomo che, dopo aver attraversato a forte velocità un incrocio con il semaforo vicino all’Allianz Stadium – lo stadio della Juventus – è stato raggiunto nel comune di Venaria. Durante il controllo è emerso che l’uomo guidava con la patente revocata nel 2012.

In totale, la Polizia Municipale ha controllato 202 veicoli, ha accertato 48 violazioni (semafori rossi, uso del telefonino, mancato uso delle cinture, revisione scaduta, equipaggiamento veicolo non conforme e così via), ha deliberato 2 fermi amministrativi e 2 sequestri per assicurazione scaduta.

Insomma, una notte decisamente movimentata…