Massimo Giletti: “Ecco perché è finita con Antonella Clerici”

Il noto conduttore e giornalista ha raccontato il motivo per cui finì la sua storia d’amore con la Clerici.

Massimo Giletti e Antonella Clerici hanno avuto una relazione sentimentale. Erano gli anni Novanta e la loro storia fu breve ma appassionata. Il noto giornalista, infatti, ricorda sempre con affetto e parole di stima la collega, anche quando si ritrova a ripercorrere il periodo della loro love story.

E ovviamente ha fatto lo stesso in una recente intervista in cui gli è stato chiesto il motivo per cui i due si lasciarono. E Giletti non ha glissato la domanda, anzi, ha risposto in maniera del tutto sincera senza nascondere quella che è la verità. Ecco cosa ha detto.

La storia tra me e Antonella è cresciuta poco a poco, e ci ha coinvolto tantissimo. Se torno indietro a quel periodo non riesco a non pensare a momenti belli, e oggi posso dire che Antonella è senz’altro una delle donne che più ho amato. Dopo un anno, come ogni donna, Antonella che non era più una ragazzina desiderava una famiglia, un figlio, e io cominciai a stare male. Dentro di me la amavo, ma capivo che non mi sentivo pronto per vivere ciò che voleva lei e non avevo il diritto di renderla infelice, così cominciai ad allontanarmi. Lei ha rispettato la mia scelta e ha smesso di cercarmi”.

Insomma, il giornalista è ‘scappato’ nel momento in cui si è presentata l’eventualità di diventare padre. Tuttavia i due sono rimasti in ottimi rapporti e la Clerici – come sappiamo – è riuscita a coronare il suo desiderio di maternità. È mamma di Maelle che che ha dieci anni e che ha avuto dal ballerino brasiliano Eddy Martens. Oggi lei è legata all’imprenditore Vittorio Garrone con il quale convive in una villa in Lombardia, mentre Massimo Giletti è ancora single.