Massimo Giletti ha svelato perché ce l’ha con Barbara D’Urso

A Tv Talk Giletti ha spiegato il perché dell’astio con la D’Urso.

Tra i due non è corso mai buon sangue. Poi il fatto di avere un programma televisivo con un nome simile in onda spesso lo stesso giorno e alla stessa ora, non ha contribuito all’idillio tra Barbara D’Urso e Massimo Giletti.

Nella realtà televisiva i due sono come i classici galli nel pollaio, che farebbero di tutto in nome dell’ascolto. E quando due galli si scontrano, la polemica, se non settimanale, è praticamente quotidiana. In particolare dopo che uno o l’altra vanno in onda nei loro rispettivo canali. La7 per Giletti. Canale 5 per la D’Urso.

Anche poche ore fa Massimo Giletti è tornato a parlare di Barbara D’Urso e per la prima volta svela i motivi dei suoi attriti con la conduttrice, iniziati qualche settimana fa quando ha criticato pubblicamente la trasmissione Live – Non è la D’Urso prima per il caso delle nozze di Tony Colombo e Tina Rispoli, poi per il caso Prati, due temi di cui si è occupato anche il giornalista a Non è l’Arena.

LEGGI ANCHE: Mercedesz Henger contro la madre Eva: “Mi ha ferito”.

«Mi chiedo ma siamo sicuri che sia sotto testata giornalistica? – aveva tuonato Massimo Giletti in un’intervista rilascia a Il Fatto Quotidiano -. Quel modo di fare televisione si può nascondere dietro la dicitura testata giornalistica? Davvero essere giornalisti vuol dire avere un patentino o una sigla? Se è così io qualche domanda inizio a pormela perché per me essere giornalisti è tutt’altra cosa».

La D’Urso non aveva replicato direttamente alle affermazioni del collega, ma in tanti avevano parlato di uno scontro a distanza fra i presentatori causato da problemi del passato, risalenti all’abbandono della Rai da parte di Giletti e il suo mancato arrivo a Mediaset.

LEGGI ANCHE: Qual è il versetto biblico più letto nel 2019?

Ospite di Tv Talk, il conduttore ha smentito l’esistenza di una faida e ha sorpreso tutti, definendo il suo show in prima serata «divertente ed esilarante». «Visto che lei si dichiara sotto testata giornalistica, ha il dovere di fare questa completezza giornalistica – ha detto Giletti -. Non si mettono gli ospiti a loro agio sul divano per fargli raccontare solo la loro verità. A quel matrimonio c’erano dei tavoli con tanti criminali».

«Lei dice sempre di essere sotto testata giornalistica e non ha detto più niente – ha aggiunto il giornalista parlando della D’Urso -. Quel matrimonio, per la camorra, è stata un’occasione per andare in tv. La sua trasmissione la trovo estremamente divertente ed esilarante – ha aggiunto -. Anzi, le dico che in alcuni momenti è straordinario. Ma io l’ho criticata solo per la vicenda legata a Tony Colombo e Pamela Prati».

LEGGI ANCHE: 5 alimenti che possono causare il mal di testa.