Matteo Salvini: “Per i clandestini è finita la pacchia”

Oggi, il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Interni, Matteo Salvini, sarà in Sicilia, a Pozzallo, luogo di sbarchi.

A tal proposito, durante un comizio a Vicenza per sostenere il candidato sindaco Francesco Rucco, Salvini ha detto: “Per i clandestini è finita la pacchia, devono fare le valigie, con calma, ma se ne devono andare“.

E, sulle ONG, il leghista ha detto che “stiamo lavorando e ho le mie idee: quello che è certo è che gli Stati devono tornare a fare gli Stati e nessun vice scafista deve attraccare nei porti italiani”.

Il Vice Premier, che ha definito la Sicilia come “nostra frontiera“, ha affermato a margine della parata del 2 giugno, che vuole “migliorare gli accordi con i Paesi da cui arrivano migliaia di disperati per il bene nostro e loro!“.

Ai microfoni di Sky, invece, Salvini ha spiegato che “martedì ci sarà la riunione dei ministri dell’Interno europei, con la pazzesca proposta all’Italia di accogliere altre 100mila persone, noi diremo no. Ho idee chiare su come portare il problema all’attenzione mondiale“.

Salvini, oltre a Pozzallo, andrà anche a Catania e Modica.