Maurizio Costanzo bacchetta Belen Rodriguez

Anche se spesso la ospita in trasmissione, Maurizio Costanzo non ha peli sulla lingua quando si tratta di Belen Rodriguez e se c’è da bacchettarla lo fa senza pensarci due volte.

E così dalle colonne di ‘Nuovo’, la rivista dove tiene una rubrica sulla televizione, il giornalista non ha perso occasione di criticare una dichiarazione che la bella argentina fece poco tempo sul settimanale ‘Chi’. In una intervista dichiarò: “Guadagno come un bravo calciatore, posso permettermi il lusso di scegliere quali lavori accettare”.

A quanto pare Costanzo non ha gradito molto questa ‘ostentazione’ e non si è fatto alcuno scrupolo nel redarguirla.

“In effetti non vedevamo Belen in tivù da dicembre, da quando ha condotto la quarta edizione di ‘Tu si que vales’. Non so se Mediaset l’abbia tenuta in panchina perché non crede più in lei o se sia Belen che, semplicemente, sceglie quando e quanto concedersi al piccolo schermo. Tuttavia, penso che dichiarare di guadagnare così tanto da potersi permettere il lusso di non lavorare non sia carino, né elegante. Ormai è chiaro, Belen Rodriguez o si ama o si odia e suppongo si sia abituata a destreggiarsi tra fan e detrattori. Del resto anche lei non ama le mezze misure: dice sempre quello che pensa, senza filtri, ben sapendo che può scatenare reazioni diametralmente opposto”.