Maurizio Costanzo rimprovera (di nuovo) la moglie di Paolo Bonolis

Costanzo-Bruganelli
Maurizio Costanzo e Sonia Bruganelli (foto Corriere.it).

Nuova tirata di orecchie di Maurizio Costanzo a Sonia Bruganelli.

Nel gennaio scorso, infatti, il popolare giornalista e conduttore televisivo aveva ‘rimproverato’ la moglie di Paolo Bonolis dopo la pubblicazione di uno scatto a bordo del jet personale in viaggio verso il Kenya, scatenando reazioni contrastanti su Instagram e soprattutto l’accusa di ostentazione di lusso e ricchezza.

In quell’occasione, Maurizio Costanzo nel settimanale Nuovo TV scrisse: “Vip e persone comuni hanno un grande prurito alle mani, per cui appena fanno una foto devono subito pubblicarla sul web, sperando di ricevere consenso e commenti. Insomma, i social non fanno altro che incrementare il nostro narcisismo”, aggiungendo la Bruganelli “fa benissimo a spendere i soldi come crede ma forse avrebbe potuto evitare di mostrare al mondo intero come viaggia perché nella vita anche la forma è sostanza“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ovviamente i giornali sono tutti suoi!! ?? #stiamoarrivando✈️ #Kenya #buonevacanzeatutti

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi) in data:

IL NUOVO RIMPROVERO

Ebbene, Maurizio Costanzo, sempre nella sua rubrica su Nuovo TV, indirizzandosi nuovamente alla Bruganelli, ha detto: “Vorrei suggerire alla Bruganelli di lasciare perdere i social e di condurre la sua vita lontano da pettegolezzi e facile critiche. La moglie di Bonolis ha un lavoro soddisfacente e un tenore di vita altissimo, anche grazie al fatto che è la moglie di Paolo Bonolis. Pure io mi chiedo: che bisogno ha di raccontare come viaggia sui social? Perché vuol far parlare di sé?“.

Siete d’accordo con Costanzo?