Mauro Coruzzi (Platinette) non sarà su Rai Uno per problemi di salute

Lo ha rivelato il diretto interessato nella trasmissione di Marco Liorni.

Nella prossima stagione televisiva non lo vedremo più su Rai Uno. Stiamo parlando di Mauro Coruzzi, per tutti Platinette, che ha detto no alla nuova edizione di ‘Italia Sì’, il programma del sabato pomeriggio della rete ammiraglia della tv di Stato.

L’anno scorso, infatti, Platinette è stato ospite fisso del programma di Marco Liorni. Quest’anno ha deciso di fare una comparsa soltanto nella prima puntata e per spiegare il motivo per cui non sarà nella squadra di Liorni. Un motivo che nulla ha a che vedere con la sua partecipazione ad ‘Amici Vip’, come qualcuno aveva insinuato.

Ho chiesto di ospitarmi – ha detto in tv – per spiegare quello che mi sta succedendo. Quarantacinque da autore e conduttore, poi è arrivato il cinema, Sanremo, tanto lavoro, ma in tutti questi anni ho avuto un difficile male da combattere, ovvero il mangiare compulsivo. L’ultimo anno trascorso a ‘Italia Sì’ è stato un anno difficile: trascinavo una gamba e ringrazio la discrezione delle mie amiche e dello studio per la privacy. Ho deciso alla fine della stagione scorsa che dovevo riguadagnare la mia vita: non potevo accettare programmi così lunghi e dovevo lavorare su di me. L’ho fatto con un regime alimentare molto severo e anche per capire se sarei riuscito a prendere il controllo della mia vita. Prima rimetto a posto le fondamenta, poi magari ci rivediamo. Lo dovevo al conduttore, che mi ha voluto qui un anno fa, dovevo una spiegazione. Ecco perché non ci sarò”.

E Liorni lo ha abbracciato.

Leggi anche: Che fine ha fatto Natalia Estrada? Ecco la sua nuova vita.

Da SaluteLab: Mangia carne di manzo cruda e si trova con una tenia di 6 metri nello stomaco.