Meghan e Harry pronti a volare via da Londra: ecco dove dovrebbero trasferirsi

La Duchessa non sopporterebbe più di vivere a Corte e vorrebbe trasferirsi in un altro paese con marito e figlio.

Meghan Markle non ce la fa più. La vita di corte pare proprio che sia troppo per lei. O forse sarebbe meglio dire che non è ‘abbastanza’ per lei che abituata a vivere sotto i riflettori (lo ricordiamo, prima di sposare Harry è stata una attrice di Hollywood) non riuscirebbe a mandare giù il ruolo di ‘non protagonista’ che le starebbe riservando la Corona inglese. Tutta colpa dei duchi di Cambridge.

Secondo il ‘Daily Express’, infatti, la Markle sarebbe stanca di “venire al secondo posto” dopo i cognati e quindi avrebbe deciso “di lasciare la Gran Bretagna insieme al principe Harry e al figlio Archie”.

Le fonti – si legge sul tabloid britannico – sostengono che l’obiettivo sia quello di allontanarsi il più possibile da William e Kate Middleton perché Meghan sa che se continuerà a vivere qui, questo significherà dover sempre restare nella loro ombra. E lei non è certo il tipo di ragazza che è contenta di venire al secondo posto”.

Ma dove vorrebbe trasferirsi la Duchessa?

Sempre secondo le non meglio specificate fonti del ‘Daily Express’ “all’interno della famiglia reale ci sono state molte discussioni sull’idea che il principe Harry e Meghan si trasferissero per qualche tempo in Africa, ma questa eventualità non accadrà, perché Meghan sta pensando di tornare in America con il suo bambino e il suo principe”.

Dunque Meghan vorrebbe tornare a casa, dai suoi amici, dalla sua famiglia (ovvero, dalla mamma). E secondo il tabloid, a far balenare nella testa della moglie di Harry questa decisione sarebbe stato il clamore che a suo tempo suscitò il suo baby shower proprio in quel di New York.

Meghan si è resa conto che se lei e Harry andassero a vivere davvero negli Stati Uniti – conclude il giornale – diventerebbero il re e la regina d’America, seppur non ufficiali”.

Meglio che Duchi.