Melograno: alleato della salute e della bellezza

Gli antichi Greci lo consideravano un simbolo di fertilità e per questo le spose, nel giorno delle nozze, intrecciavano i capelli con i suoi rami. Oggi è di buon auspicio piantarne uno nel giardino (o sul balcone) della casa dei neosposi.

Stiamo parlando del melograno. Tipico frutto autunnale, il melograno è un vero e proprio toccasana per la salute. In primis perché, oltre ad essere poco calorico, è ricco di vitamina A, C, E e vitamine del gruppo B. Quindi via libera al suo consumo in inverno per prevenire i malanni di stagione.

Inoltre, contiene anche sali minerali importanti come manganese, potassio, zinco, rame e fosforo.

Lo si può consumare come frutto, ma anche come sotto forma di succo, e i chicchi possono essere utilizzati in cucina per realizzare insalate (si abbinano benissimo con cereali e cavolo rosso) e arricchire il cous cous.

Inoltre il melograno è un ottimo alleato nella nostra bellezza. Ad esempio, per far sparire i segni dell’acne basta mischiare un cucchiaio di miele con alcuni semi schiacciati di melograno. Il composto va applicato sul viso dove dovrà restare in posa per almeno mezz’ora. Se si sostituisce al miele un cucchiaio di succo di limone, la maschera ottenuta servirà per contrastare le macchie della pelle.