Meningite uccide bambina di 7 mesi

ambulanza

Una bambina di appena 7 mesi è morta a causa della meningite.

È accaduto all’ospedale Cutugno di Napoli.

Si tratta della quinta vittima su undici infezioni contate nel 2018 nella Regione.

La piccola, originaria di Nola, è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale della sua città in codice rosso, poi è stata trasferita alla struttura sanitaria del capoluogo campano.

Come si apprende da IlMessaggero.it, sul corpo della piccola c’erano già le macchie emorragiche che segnalano l’avvio di un processo di sepsi, cioè la diffusione del batterio nel sangue.

Inutili, purtroppo, i tentativi del personale medico dell’ospedale napoletano, specializzato in malattie infettive, per salvarla.

I medici hanno tentato con la circolazione extracorporea per ripulire il sangue dalle tossine ma il cuore della bambina si è fermato ieri sera, martedì 13 marzo.

[button-red url=”http://www.salutelab.it/meningite-sintomi-fattori-di-rischio-e-prevenzione/” target=”_blank” position=”center”]Meningite: sintomi, fattori di rischio e prevenzione[/button-red]