Michelle Hunziker e Gerry Scotti accusati di razzismo, la replica della showgirl (VIDEO)

Cos’è successo a Striscia La Notizia

«Non era assolutamente mia intenzione ferire la sensibilità della cultura cinese, io amo tutte le culture e sono contro ogni tipo di razzismo, ogni tipo di violenza e ogni tipo di discriminazione. Ma posso e mi rendo conto che posso aver veramente urtato la sensibilità di qualcuno e per questo chiedo umilmente scusa».

Così Michelle Hunziker sulle sue storie di Instagram risponde alle accuse di razzismo arrivate dagli USA a causa di un siparietto in cui lei e Gerry Scotty, scherzando, imitavano i tratti somatici cinesi per lanciare un servizio di Striscia la Notizia.

A scatenare la bufera social Diet Prada, un profilo Instagram statunitense seguito da 2,7 milioni di follower.

Il video dell’episodio ‘incriminato’