Miss Mondo in manette, ha strappato la corona a Miss Sri Lanka

Ha accusato Pushpika De Silva di essere indegna del titolo perché divorziata.

  • Caroline Jurie, Miss Mondo in carica, è stata arrestata dopo aver aggredito Miss Sri Lanka.
  • Il fatto è avvenuto poco dopo l’incoronazione di Pushpika De Silva.
  • La Jurie le ha strappato la corona dalla testa.

Caroline Jurie, Miss Mondo in carica, è stata arrestata dopo aver aggredito Pushpika De Silva, Miss Sri Lanka, a seguito della proclamazione della sua vittoria”

“Non è degna del titolo perché divorziata”

La Jurie si è letteralmente avventata sulla rivale dopo la sua incoronazione, strappandole il simbolo della vittoria, la famosa corona, dalla testa. Il motivo? L’accusa di essere divorziata e per questo non degna del titolo.

LEGGI ANCHE: Denise Pipitone, il conduttore della tv russa: “Ci scusiamo con la famiglia”

Caroline Jurie ha chiamato in causa la regola che esclude dal concorso le donne divorziate, sottolineando di voler consegnare la corona alla secodna classificata. Gli organizzatori hanno verificato la situazione, appurando che Pushpika De Silva è separata e non divorziata.

Lei, dal canto suo, tramite un post su Facebook ha affermato di essere intenzionata a intraprendere azioni legali. Inoltre, nel corso di una conferenza stampa, ha dedicato la corona a tutte le madri single che lottano ogni giorno per crescere da sole i propri figli.

LEGGI ANCHE: Elisa Isoardi perseguitata da uno stalker: cosa le è successo?