Mix di sostanze in casa, 4 intossicati a Empoli

Quattro persone, tra cui un bambino di 15 mesi, sono state soccorse dopo aver accusato difficoltà di respirazione, bruciori alla gola e agli occhi, mentre si trovavano all’interno di un appartamento a Empoli, in provincia di Firenze.

Da chiarire le cause, anche se sembra accertato che non si sia trattato di monossido di carbonio e neppure di gas.

È, quindi, possibile che a scatenare i problemi di salute sia stato un mix di sostanze presenti nella casa.

Nessuno dei quattro è, per fortuna, in gravi condizioni ma sono stati condotti al Pronto Soccorso di Empoli.

Il bambino avrebbe accusato problemi di saturazione di ossigeno.

Nell’appartamento è intervenuta anche una squadra del nucleo NBCR (Nucleare biologico chimico radiologico) dei vigili del fuoco di Firenze.