Mondiali 2018: tutte le gare in chiaro su Mediaset

Quante sorprese stanno riservando i Mondiali di calcio del 2018 prima ancora del calcio di inizio. Dopo la clamorosa squalifica dell’Italia (era dal 1958 che gli Azzurri non mancavano all’appuntamento), è arrivata un’altra notizia inaspettata. Riguarda la messa in onda.

L’anno prossimo, infatti, gli Italiani potranno vedere le partite sulle reti Mediaset. Passaggio di testimone, dunque, dalla tv di Stato a quella del Biscione. È la prima volta che le gare dei Mondiali non saranno trasmessi dalla Rai.

Mediaset si è assicurata i diritti di tutte le 64 partite che verranno mandate in onda rigorosamente in chiaro su tutte e tre le reti della famiglia Berlusconi (Canale 5, Italia 1 e Rete 4). Un vero e proprio ‘colpaccio’ che va ad aggiungersi a quello del gruppo Mediaset España che si è assicurata l’esclusiva per trasmettere il Campionato in Spagna.

Secondo quanto riportato da ‘Il Fatto Quotidiano’, Mediaset l’avrebbe spuntata sborsando 78milioni di euro contro i 65 offerti dalla Rai che probabilmente ha giocato al ribasso a causa dell’assenza dell’Italia. E le è andata male.

Anche se gli Azzurri non ci saranno, i Mondiali in Russia dell’anno prossimo rappresentato comunque un buon trampolino di rilancio per Mediaset, soprattutto dopo la perdita dei diritti per la Champions League passati a Sky.