Morgan, pignorata la sua abitazione: “Dormirò per strada”

L’artista, che è tra i coach della nuova edizione di ‘The Voice of Italy’ dovrà lasciare la casa entro fine mese

Morgan

Pasqua amara per Marco Castoldi, alias Morgan. L’ex leader dei Bluvertigo è rimasto senza casa. La sua abitazione, infatti, è stata pignorata e messa all’asta, e dovrà lasciarla entro il 30 aprile. Tutta colpa degli alimenti che non passa alle madri delle sue due figlie: Asia Argento (da cui ha avuto Anna Lou nata nel 2001) e Jessica Mazzoli (che gli ha dato nel 2012 Lara).

Ho fatto la quadratura del bilancio con gli alimenti per le mie bambine. A un certo punto – ha detto Morgan all’inviato di ‘Striscia la notizia’ che gli ha consegnato il Tapiro – non ho più potuto sostenere queste spese perché non mi avevano pagato. Ho scritto alle signore (Asia e Jessica, ndr) per spiegare che non è che non volessi pagare e hanno fatto il pignoramento della casa“.

In realtà, come si legge sui documenti del Tribunale che l’artista mostra a Staffelli, la procedura di espropriazione immobiliare è stata promossa dalla Argento e il ricavato della vendita all’asta non sanerà i debiti. “Continuerò a essere perseguitato finché non morirò” ha detto all’inviato.

Ma come è possibile che un artista come lui (il prossimo 23 aprile sarà fra i coach della nuova edizione di ‘The Voice of Italy’) si trovi sul lastrico?

Il motivo è semplice ed è stato Morgan stesso a rivelarlo: “la gestione del mio denaro da parte di uno che lo ha gestito in modo fallimentare, dandosela poi a gambe“.

Il cantante, dunque, non se la passa affatto bene anche perché non ha un posto dove andare una volta lasciata la sua abitazione e provocatoriamente ha anticipato a Staffelli che dormirà per strada.
Chissà come la prenderà la mora con cui è stato pizzicato in atteggiamenti molto affettuosi per le vie di Milano e che il gossip vuole sia la sua nuova fiamma.

Leggi anche: Alessandro Borghi è tornato single? Ecco gli indizi.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis: