Morta a 100 l’attrice Anna Campori: lavorò anche con Totò

Lutto nel mondo del cinema italiano.

È morta, all’età di 100 anni, a Roma, l’attrice Anna Campori, circondata dall’affetto della sua grande famiglia, una figlia, cinque nipoti, 12 pronipoti.

Lo ha annunciato all’ANSA la figlia Alessandra.

Anna Campori nacque durante il primo conflitto mondiale ed è stata sposata con l’attore Pietro De Vico dal marzo del 1937 fino alla morte di lui, avvenuta il 10 dicembre 1999.

La Campori ha girato molti film, tra cui soprattutto quelli girati con Totò: famoso il ruolo di Concettina in Un turco napoletano:

Inoltre, l’attrice romana ha avuto, insieme al marito, un grandissimo successo come protagonista di una televisione degli anni 60 in una commedia musicale durata molto che appassionava sia ragazzi che adulti: ‘Giovanna, la nonna del corsaro‘, “di cui, oggi non è rimasto quasi nulla in quanto le puntate andavano in diretta”, ha spiegato la figlia Alessandra.

La Campori ha lavorato anche Rascel, Dino Risi, Steno e Paolo Panelli.

Mamma è stata sempre una donna piena di energia molto amata e generosa, papà, anche lui attore se ne andato 18 anni fa, anche mia sorella è morta 7 anni fa“, ha raccontato commossa la figlia.

I funerali si svolgeranno domani, sabato 20 gennaio, alle 15, nella Chiesa di San Francesco Ripa, a Trastevere, il rione in cui l’attrice è nata.