Morte Fabrizio Frizzi, il ricordo commosso di Pippo Baudo

Nel Paradiso degli artisti c’è un posto speciale per lui. Gli angeli lo abbraccino per tutto il bene che ha fatto in vita“.

Così Pippo Baudo a RTL 102.5, ricordando Fabrizio Frizzi, scomparso nella notte a Roma all’età di 60 anni.

Ha seminato grande amore. Era una persona semplice, buona genuina, appassionata“, ha detto Baudo con la voce commossa.

E ancora: “È tornato davanti ai teleschermi per dimostrare di potercela fare, di potersi riprendere la vita alla quale era legato. Perdiamo un grande personaggio, un ragazzo d’oro“.

Baudo ha raccontato l’incontro con Fabrizio Frizzi: “L’ho conosciuto fin dall’inizio della sua carriera. Non mi ha mai deluso un momento dal punto di vista umano. Era un ragazzo eccezionale“.

“Lui voleva continuare a vivere per i suoi, la moglie, la figlia. Era talmente legato a loro che non voleva lasciarle. Ha lottato disperatamente”, ha concluso Baudo commosso.