Morto Azeglio Vicini, CT della Nazionale di Italia 90

L’ex commissario tecnico della Nazionale, Azeglio Vicini, è morto a Brescia.

Nato a Cesena, a marzo avrebbe compiuto 85 anni.

Vicini era stato il CT degli Azzurri ai Mondiali di Italia 90.

Ha guidato la Nazionale fino al 1991, prima di lasciare la panchina ad Arrigo Sacchi.

Azeglio Vicini a Italia 90.

LA CARRIERA

Come si legge su Gazzetta.it, dopo avere militato nel Vicenza e nella Sampdoria, arrivò al Brescia nel 1963, dove giocò fino al 1966, prima di intraprendere la carriera di allenatore.

Rimase sulla panchina delle Rondinelle fino al 1968.

Tra il 1986 e il 1991 fu alla guida della Nazionale, con cui visse l’avventura di Italia 90, conclusa al terzo posto dopo la sconfitta in semifinale contro l’Argentina ai calci di rigore e la vittoria contro l’Inghilterra nella finalina con il punteggio di 2-1.