Morto il giornalista Cesare Barbieri, volto di Sport Mediaset e Sky Sport

Il giornalista aveva 55 anni: di recente era stato colpito da un ictus.

Lutto nel giornalismo italiano. È morto, all’età di 55 anni, Cesare Barbieri, originario di Vigevano (Pavia).

Il giornalista da alcune settimane era ricoverato in una struttura sanitaria a Milano dopo essere stato colpito da un ictus che ha aggravato le sue condizioni di salute. Barbieri, infatti, soffriva anche di una grave malattia contro cui combatteva da tempo.

Da stabilire la data dei funerali.

Barbieri si occupava soprattutto di calcio e basket e ha collaborato con Sport Mediaset, Sky Sport (dal 2008 al 2015) e 7Gold. Barbieri ha cominciato la sua carriera a Radio Pavia.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, si può essere infettati 2 volte dal Sars-CoV-2?

La Lega Serie B ha ricordato il giornalista con un tweet: «Il presidente Mauro Balata e lo staff della Lega Nazionale di Serie B ricordano il collega Cesare Barbieri, giornalista innamorato del suo lavoro e del calcio. All’interno del BMagazine sono racchiusi i suoi ultimi articoli che raccontano il mondo della B visto dalla sua penna. Ciao amico nostro e poeta».

Barbieri è stato anche un telecronista di partite di calcio: ha raccontato molte gare del Pavia. Attualmente lavorava per Infront, oltre che per il magazine sulla serie B per la Lega Calcio.

Professionalmente molto preparato, si è sempre fatto apprezzare anche per il suo carattere aperto e gioviale.

LEGGI ANCHE: Morto attore di Twilight. Corpo trovato insieme a quello della fidanzata.