È morto Piero Sugar, produttore, marito di Caterina Caselli

Aveva 85 anni

Grave lutto per Caterina Caselli.

È morto, a 85 anni, il discografico e produttore musicale Piero Sugar, marito della nota cantante.

L’uomo è deceduto la notte di sabato scorso nella sua casa di Milano. Nato nel capoluogo lombardo il 7 febbraio 1937, Sugar era il figlio di Ladislao Sugar, fondatore delle Messaggerie Musicali, che nel 1959 acquisto la Cgd, Compagnia Generale del Disco, con la nascita della Cgd-Sugar, una delle principali etichette italiane.

Piero Sugar e Caterina Caselli si erano sposati nel 1970, quando lei aveva 24 anni e l’anno dopo avevano avuto un figlio, Filippo, che è stato presidente della Siae e ora guida la Sugar che ha in scuderia artisti come Andrea Bocelli, Malika Ayane, i Negramaro, Madame e Sangiovanni.

Caterina Caselli e Piero Sugar. Foto: ANSA.

LEGGI ANCHE: Caterina Balivo torna in TV con un nuovo programma.

“Con Piero Sugar il mondo dello spettacolo italiano perde un grande protagonista – ha commentato il ministro della Cultura Dario Franceschini – un editore musicale e produttore discografico che in tutta la sua lunga carriera ha saputo anticipare i tempi, sperimentare e scommettere su nuovi talenti. In questa triste giornata mi stringo al dolore della moglie Caterina Caselli, del figlio Filippo e dei tanti amici e colleghi che lo hanno accompagnato nella sua vita”.

LEGGI ANCHE: Addio al noto attore di E.R. Medici in prima linea.