Morto Raphael Coleman, star di Tata Matilda

Il giovane attore, star del film con Emma Thompson, è morto improvvisamente lo scorso 6 febbraio.

Raphael Coleman

Raphael Coleman, star di Tata Matilda, è morto lo scorso 6 febbraio. Il giovane, diventato noto al grande pubblico per il suo ruolo nei panni di Eric, è venuto a mancare lo scorso 6 febbraio. La notizia del suo decesso è arrivata in Italia nei giorni scorsi.

Le rivelazioni del Mirror

Secondo le rivelazioni del tabloid Mirror, il ragazzo si sarebbe sentito male mentre faceva jogging e, a causa di un collasso improvviso, sarebbe poi deceduto. Stando alle indiscrezioni più accreditate, il giovane attore, che era diventato famoso quando aveva appena 11 anni, non aveva mai avuto problemi di salute.

La nuova vita dopo il successo nel cinema

Dopo essersi lasciato alle spalle il successo da attore, Raphael Coleman aveva cambiato vita. Il giovane, infatti, aveva scelto di dedicarsi alla lotta contro i cambiamenti climatici, diventando attivista in prima linea. La notizia del suo decesso è stata data dalla madre, la signora Liz Jensen. La donna, che nella vita fa la scrittrice, ha pubblicato su Twitter il post che si può vedere qui sotto.

LEGGI ANCHE: Addio a Capitan Findus: l’attore Giovanni Cattaneo è morto a 85 anni

Il recente arresto

Al post che annunciava la morte di Coleman, sua madre ha allegato un articolo scritto in onore del giovane da un ambientalista brasiliano. Pochi giorni prima di venire a mancare, Coleman era stato tratto in arresto per aver partecipato a una protesta di ambientalisti davanti all’ambasciata brasiliana di Londra.

Il film che lo ha reso famoso

Laureato in biologia, Raphael Coleman era diventato famoso grazie al film Nanny McPhee – Tata MatildaSu quel set, ha recitato con grandi come Emma Thompson e Colin Firth. Negli anni successivi, sono arrivate per lui altre esperienze cinematografiche che non hanno però lasciato il segno. In questo novero è possibile includere il thriller It’s Alive, ma anche il film Il Quarto Tipo. In quest’ultima pellicola, il giovane attore, che era nato a Londra il 30 settembre 1994, ha vestito i panni di uno dei figli dell’attrice Milla Jovovich.