Napoli, 15enne travolta e uccisa da un’auto: stava attraversando la strada

Con la vittima c’era anche un’amica di 14 anni.

Tragico incidente questa notte in piazza Carlo III, a Napoli. Una ragazzina di 15 anni è morta travolta da un’auto, una Smart Forfour, mentre attraversava la strada con un’amica di 14 anni che adesso si trova ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli e non sarebbe in pericolo di vita: si sarebbe procurata una frattura alla gamba e una prognosi di 10 giorni.

Sotto shock il guidatore, un ragazzo di 21 anni – che si è fermato insieme ad una ragazza a bordo con lui per prestare soccorso – condotto in ospedale e sottoposto ai test per verificare l’eventuale consumo di alcol e droga. I risultati si conosceranno nei prossimi gironi.

Le due minorenni avrebbero attraversato la prima carreggiata per poi essere travolte dalla Smart. Per la 15enne non c’è stato nulla da fare: la ragazzina, dopo aver sbattuto la testa prima sul parabrezza anteriore dell’auto e poi sull’asfalto, è morta sul colpo.

Gli investigatori della sezione infortunistica stradale della Polizia Municipale di Napoli non hanno rilevato segni di frenata. Le due ragazze avevano attraversato una carreggiate e ne stavano attraversando una seconda quando la vettura è sopraggiunta.

Secondo quanto è appreso la dinamica dell’accaduto sarebbe abbastanza chiara. La 15enne è stata presa in pieno dalla Smart e sbalzata a diversi metri di distanza dal luogo dell’impatto. Cadendo ha battuto violentemente la testa sullo spartitraffico.

LEGGI ANCHE: Infermiere ruba bancomat ad anziano malato di Covid-19 e gli prosciuga il conto.