Nave con 110 migranti al largo della Sicilia (ma Salvini attacca le ONG)

Ha a bordo 110 migranti la nave cargo battente bandiera canadese che si trova da alcune ore davanti al porto di Pozzallo, in Sicilia.

Secondo quanto si è appreso, la nave Alexander Maersk è stata rifornita di viveri e di altri beni di prima necessità in attesa di ricevere l’autorizzazione a sbarcare nel porto siciliano.

Intanto, su Facebook, il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha scritto che “in questo momento le navi di due Ong sono nel Mediterraneo, in attesa di caricare immigrati. Le navi di altre tre Ong sono ferme in porti Maltesi. Che strano“.

E ancora: “La Lifeline, infine, nave fuorilegge con 239 immigrati, è in acque maltesi. Tutto questo per dirvi che il Ministro lo farò insieme a Voi, condividendo tutte le informazioni che sarà possibile e per ribadire che queste navi si possono scordare di raggiungere l’Italia: voglio stroncare gli affari di scafisti e mafiosi!“.