Neo ministro Bellanova insultata sui social media per il titolo di studio

La politica pugliese ha la terza media. Solidarietà da parte di Zingaretti, Renzi e Orlando.

Teresa Bellanova
Teresa Bellanova

Teresa Bellanova, pugliese, è il nuovo ministro dell’Agricoltura e, da alcune ore, sta subendo molti attacchi sui social media.

Il motivo? Il titolo di studio: la licenza media. Bellanova, poi, è stata una bracciante agricola e poi sindacalista (in difesa dei diritti dei contadini).

Il ministro è stato criticato anche per l’abito indossato al giuramento della nuova squadra di governo davanti al Capo dello Stato. In particolare il politico e giornalista italiano Daniele Capezzone che su Twitter ha scritto: “Carnevale? Halloween?“.

Il segretario nazionale del PD Nicola Zingaretti, sempre sul social media dei cinguettii, ha scritto: “Con Teresa Bellanova. Senza se e senza ma“.

E Matteo Renzi su Facebook ha affermato: “Chi insulta Teresa Bellanova per il suo abito, per il suo fisico, per la sua storia di bracciante agricola divenuta sindacalista e poi ministro non è degno di una polemica pubblica: è semplicemente un poveretto. Gente che polemizza così va solo compatita, nemmeno criticata“.

Voglio però fare un augurio – ha aggiunto il senatore – a chi ironizza sulle caratteristiche fisiche (quasi sempre sulle donne, chissà perché): vi auguro di poter provare almeno una volta le emozioni di bellezza e stupore che le persone vivono quando ascoltano Teresa, la sua passione, la sua storia“.

Anche il vicesegretario del PD, Andrea Orlando, ha elogiato Bellanova: “Orgoglioso del Pd che porta al governo una ex bracciante al governo del Paese. Bellanova ha la terza media ma ha studiato all’università della lotta sociale. Ha spesso idee molto diverse dalle mie ma le ragioni per cui la state insultando sono quelle per cui la rispetto di più“.

Leggi anche: Giovanni Muciaccia spiega ai bambini la crisi di governo. Video.

Da SaluteLab: Quali sono i benefici del dragoncello?