Neonata ritrovata tra i rifiuti. Era invasa dalle formiche

Stanno facendo il giro del mondo le immagini di una neonata trovata in mezzo ai rifiuti.

È accaduto in India, a Bhopal, dove la piccola è stata abbandonata dai genitori e ritrovata per caso da un passante.

Un giovane, infatti, ha sentito i gemiti della piccola e l’ha trovata a terra, priva di forze.

Sul corpo della neonata, che piangeva, c’erano molte formiche che la stavano attaccando.

Come riportato dal Sun, gli agenti che stanno indagando sul caso temono che, dietro la decisione di disfarsi della figlia, i genitori siano stati spinti da una motivazione assurda.

Ovvero, la piccola potrebbe essere stata abbandonata perché non è nata maschio.

Il ragazzo che l’ha trovata, Dheeraj Rathore, ha raccontato: “Ho sentito dei suoni flebili e mi sono avvicinato. In mezzo a dei cespugli, avvolta maldestramente in una busta di plastica rossa dalle quale faceva capolino. Sul suo corpo c’era un vero e proprio sciame di formiche“.

La piccola, portata in ospedale, è salva.