Nicolò Zaniolo, intervento riuscito: “Non vedo l’ora di tornare”

L’operazione è stata eseguita a Villa Stuart.

«Grazie a tutti per l’affetto che mi avete trasmesso in queste ore. Non vedo l’ora di tornare». Così, su Twitter, Nicolò Zaniolo, dopo che è stato sottoposto a un intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato, fratturato nella partita di ieri sera allo stadio Olimpico tra la sua squadra, la Roma, e la Juventus.

Stando a quanto si è appreso, l’operazione, che si è svolta a Villa Stuart, è perfettamente riuscita. Il club giallorosso, a tal proposito, ha precisato che il centrocampista di 20 anni «è stato sottoposto alla ricostruzione autologa del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e alla sutura della lesione del menisco esterno» e che l’intervento «è tecnicamente riuscito».

LEGGI ANCHE: Chi è la moglie di Nicolò Barella dell’Inter.

«Forza Nicolò, tornerai più forte di prima» è il messaggio che l’ex capitano della Roma, Francesco Totti, ha inviato al suo ‘erede’. Al giocatore ha inviato un tweet anche il commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini: «Forza Nicolò! Ti aspetto in campo più determinato che mai». Tra l’altro ora comincia la corsa contro il tempo di Zaniolo per potere recuperare così da esserci per gli Europei del 2020.

Tornato a Roma, dopo una breve esperienza a Buenos Aires con il Boca Juniors, presa la decisione di ritirarsi dal calcio giocato, Daniele De Rossi ha espresso un pensiero su Zaniolo: «Ho saputo, ci sarà tempo per andarlo a trovare. Lo sentirò in privato».

Infine, bello il post che su Twitter Alessandro Florenzi ha dedicato al compagno di squadra: «Tu non sei il tuo infortunio, tu sei questo sorriso: forza, forza, forza».

LEGGI ANCHE: Rimedi per curare la cistite.