Nina Moric a processo per diffamazione. Ecco chi l’ha denunciata

Nina Moric

La bella modella croata Nina Moric è finita a processo con l’accusa di diffamazione per avere accusato uno dei suoi follower su Twitter, nel luglio 2014, colpevole di averla “tempestata di messaggi e accuse gratuite”. Il dibattimento inizierà proprio oggi davanti alla decima sezione del tribunale di Milano.

Secondo l’accusa, Moric avrebbe “offeso la reputazione” di un trentunenne scrivendo sul noto social network: “Questa è la persona che mi tempesta di messaggi e accuse gratuite…” e “Ma solo a me capitano queste m…. !!! Ho fatto una super denuncia così se ne torna indietro”.

La modella croata non sarebbe nuova a questo tipo di denuncia: c’è già un precedente.

Nel luglio del 2017 la modella, difesa dall’avvocato Solange Marchignoli, è stata raggiunta da un avviso di chiusura delle indagini – firmato dal pm di Milano, Francesco Cajani – per aver definito “viado” la showgirl argentina Belen Rodriguez in un’intervista su Radio 24.

In questo caso l’accusa per Moric – che ai microfoni della “Zanzara” aveva anche detto che la Rodriguez, quando aveva una relazione con Fabrizio Corona, avrebbe girato “nuda” per casa davanti al figlio avuto dalla modella – è di diffamazione aggravata da “un fatto determinato”.