Nina Zilli positiva al coronavirus, l’appello della cantante su Instagram

Le parole dell’artista sul social media dopo la notizia della positività al Covid-19.

La cantante Nina Zilli ha comunicato su Instagram, tramite una storia, di essere risultata positiva al Covid-19.

L’artista, 40 anni, che si trova in isolamento a casa sua, ha dichiarato di avere preso ogni misura precauzionale possibile per evitare di essere contagiata dal nuovo coronavirus. Inoltre, ha lanciato un appello ai suoi 280mila follower: «Non andate in luoghi chiusi affollati, vi consiglio di dismettere la vita sociale questa e la prossima settimana. Va oltre il nostro controllo!».

Nina Zilli ha raccontato di essersi sottoposta, negli ultimi cinque giorni, a due tamponi e a un test sierologico che inizialmente hanno dato esito negativo: «Lo facevo chiaramente per proteggere la mia famiglia, ancora prima di me. Dopo un’ora dal sierologico, mi è venuta la febbre. Molto probabilmente l’ho preso ad una cena, perché tutto il ristorante era senza mascherina».

Infine, un post ironico: «Oggi sono Cleopatra. Servono sempre un po’ di autoironia e figaggine indotta da una app, quando la fortuna è cieca e la sfiga ci vede benissimo. Mi metto nel mio ‘sarcofago’ e aspetto la prossima reincarnazione».

LEGGI ANCHE: Mariastella Gelmini positiva al coronavirus.