Nino Formicola: “Ecco cosa farò con i soldi dell’Isola”

Nessuno si aspettava che fosse lui il vincitore di questa edizione de ‘L’Isola dei Famosi’. Eppure Nino Formicola ha sbaragliato tutti portandosi a casa un po’ di ritrovata notorietà e un gruzzoletto: 50mila euro (gli altri 50mila sono andati in beneficenza).

E l’ex naufrago ha già le idee molto chiare su come spenderà il montepremi, come ha rivelato in una intervista al settimanale ‘Tv Sorrisi e Canzoni’: “Pagherò i debiti, molto semplicemente. Da quando Andrea mi ha lasciato è stata una voragine”.

A quanto pare, infatti, Formicola non se la passa molto bene. I problemi sono cominciati dopo la scomparsa del collega Andrea Brambilla morto nel 2013 per un carcinoma polmonale. Da allora la tv non lo ha più cercato. E sebbene gli manchi, sa che non sarà facile rimettervi piede.

Non mi illudo che sia facile – ha detto – non sono né stupido né megalomane. La tv è cambiata e non si può riportarla indietro a 30 anni fa, ai tempi di ‘Drive In’ o ‘Emilio’. Poi io guardo sempre al futuro: ho quasi 65 anni e mi sono messo a scoprire i computer quando nessuno dei miei coetanei ci pensava. Ne ho fusi due, ma ora sono uno smanettone“.

Tuttavia il pubblico potrà rivederlo molto presto in giro per i teatri italiani.

Riprenderò la tournée di ‘Sabbie mobili’ – ha anticipato – una commedia che ho scritto 28 anni fa con Carlo Pistarino. Non abbandonerò mai il teatro, un comico vero si giudica dal vivo”.