Nocera dice addio a Veronica, avvocatessa 33enne: era positiva al Covid

La giovane era mamma di una bimba ed era incinta di 4 mesi.

Veronica aveva 33 anni, un lavoro di successo da avvocato, una bimba di pochi mesi e un secondo dentro di sé: se ne è andata nella notte tra il 27 e il 28 novembre, stroncata dalle complicanze del Covid-19.

Le complicanze e il ricovero al Cotugno

Veronica Stile era ricoverata al Cotugno di Napoli da qualche giorno. Dopo aver scoperto la positività al tampone, a seguito dell’insorgenza di complicanze era stata ricoverata presso il nosocomio napoletano. Purtroppo non ce l’ha fatta, lasciando totalmente sgomenta la popolazione del Comune campano.

LEGGI ANCHE: Nocera Inferiore: infermiera cade e schiaccia un neonato

In attesa del secondo figlio – era al quarto mese di gravidanza – dal marito Rosario Stanzione, imprenditore ed ex calciatore del Napoli e della Nocerina, è stata ricordata dal sindaco di Nocera, Manlio Torquato, tramite un post su Facebook.

LEGGI ANCHE: Selfie con la salma di Maradona, licenziato impiegato (FOTO)

Condoglianze alla famiglia di Veronica Stile sono arrivate pure dalla Nocerina che, tramite Casa Nocera, ha espresso la vicinanza del Presidente Paolo Maiorino, dei collaboratori, dell’ufficio stampa, dei calciatori e dello staff tecnico.

LEGGI ANCHE: Addio a Franca ed Enzo, che avevano perso la figlia sotto le macerie di Amatrice