Non c’è la ringhiera, si affaccia alla finestra e cade nel vuoto

Tragedia a Quinzano, comune di 6mila abitanti della provincia di Brescia.

La scorsa notte, intorno alle 2, una donna di 54 anni è morta precipitando dalla finestra della mansarda della sua abitazione.

Stando a una prima ricostruzione dell’incidente, sembra che la donna non sia ricordata che il balcone, in fase di ristrutturazione, era privo di ringhiera.

Come si legge sul Giornale Di Brescia, donna era in casa con una delle tre figlie in e si era affacciata per vedere se la più piccola stesse tornando a casa.

Dopo avere ascoltato l’abbaio di cani, pensando che fosse il segnale dell’imminente arrivo della figlia, la donna si è affacciata alla finestra ed è precipitata rovinosamente nel vuoto.

L’allarme è stato lanciato dalla figlia ma nulla hanno potuto fare i soccorsi per salvare la vita alla 54enne.

La salma è stata condotta alla camera mortuaria dell’ospedale Civile di Brescia, a disposizione delle autorità per eventuali accertamenti.