Non mette la mascherina sul treno e minaccia il capotreno, multata

È successo sulla tratta ferroviaria da Terni a Foligno, in Umbria.

Image Credit: 2s/DepositPhotos

Non ha indossato la mascherina per tutta la tratta ferroviaria da Terni a Foligno, in Umbria. La donna, 30enne italiana, residente fuori regione, ha anche minacciato il capotreno che le aveva chiesto di indossare il dispositivo di protezione.

Poi, dopo essere stata invitata più volte dal capotreno a indossare la mascherina, la donna gli ha rivolto minacce, asserendo di non essere obbligata e dicendo che aveva necessità di bere.

Immediata la richiesta di intervento da parte del personale ferroviario agli agenti della Polizia Ferroviaria di Foligno che, dopo averla identificata ed aver ascoltato il racconto del capotreno, hanno deferito la donna alla competente Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato di minacce a Pubblico Ufficiale, oltre che a multarla di 400 euro in ottemperanza alla normativa anti Covid-19.

LEGGI ANCHE: Muore mentre è al cimitero per visitare le tombe dei genitori.