Nonnina di 93 anni vola in Africa per aiutare gli orfani

Partire per il Kenya in missione umanitaria. Lo fanno in tanti e la storia non farebbe notizia se a prendere l’aereo per un simile viaggio non fosse una 93enne.

Proprio così. Irma Dallarmellina, energica nonnina residente a Noventa Vicentina, ha deciso di volare in Africa per prestare il suo aiuto a chi ne ha bisogno. Niente villaggi turistici, nessuna spiaggia o mare cristallino. Lei andrà in Kenya per prendersi cura di alcuni orfani.

La sua storia è balzata agli onori della cronaca grazie alla nipote Elisa Coltro, che ha postato sul suo profilo facebook due foto della nonna all’aeroporto Tessera di Venezia, con tanto di trolley e bastone, pronta a prendere il suo volo.

Questa è la mia nonna Irma – si legge nel post – una giovanotta di 93 anni, che stanotte è partita per il Kenya. Non in villaggio turistico servita e riverita, ma per andare in un villaggio di bambini, in un orfanotrofio. Ve la mostro perché credo che tutti noi dovremmo conservare sempre un pizzico di incoscienza per vivere e non per sopravvivere. Guardatela… ma chi la ferma? Io la amo”.

Inutile dire che la storia ha fatto il giro del web e che persino testate giornalistiche nazionali si sono interessate alla sua storia.

Come si apprende da ‘La Stampa’, la signora Irma ha sempre aiutato economicamente un orfanotrofio keniota fondato da un missionario vicentino. Adesso ha deciso di aiutare personalmente quei bambini meno fortunati. E nella sua avventura ha coinvolto la figlia (la mamma di Elisa). Le due donne staranno via un paio di settimane.