Nonno dimentica in auto la nipotina di 10 mesi: è morta

seggiolino

Una bimba di dieci mesi è morta dopo che è stata lasciata in auto dal nonno.

È accaduto a Manacor, un comune spagnolo delle Baleari, nella zona orientale dell’isola di Maiorca.

La scoperta è avvenuta intorno alle 15 di domenica scorsa, 12 agosto. I sanitari intervenuti hanno potuto solo constatare il decesso.

L’auto con a bordo la bimba era stata parcheggiata fin dalle 7 del mattino. La piccola era sistemata sopra un seggiolino montato su un sedile della macchina nella parte posteriore dove dormiva e non faceva rumore.

Tanto è bastato al nonno per dimenticarla e lasciarla in una macchina che si è trasformata in un forno gigantesco nei successivi minuti. Con ogni probabilità è morta in seguito alla temperatura elevata provocata dal sole che ha battuto per ore sopra la vettura. Quando i soccorritori l’hanno estratta dall’abitacolo della macchina, la piccola era già deceduta da tempo. Il nonno è stato portato all’ospedale sotto shock.

La procura competente ha aperto un’inchiesta. Il corpo della bimba è stato trasferito all’istituto di medicina legale per l’autopsia.

Incidenti di questo tipo sono capitati anche negli ultimi anni ma il primo che riguarda un nonno. Basta a queste tragedie – commenta Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti – che sono sicuramente evitabili con la semplice attenzione di prendersi cura dei propri figli e nipoti“.